ALTAVILLA Estate 2019

Giardini della Biblioteca
dal 19 giugno al 31 luglio

  • quando?

    dal 19 giugno al 31 luglio 2019
    ore 21.15 (lo spettacolo del 07/07 si terrà alle ore 17.00)
    ingresso libero

  • dove?

    Giardini della Biblioteca
    Via G. Marconi, 81
    Altavilla Vicentina

  • info

    U.R.P. – Ufficio Relazioni con il Pubblico
    Comune di Altavilla Vicentina
    tel. 0444.220371

Altavilla Estate 2019
Gli spettacoli della tua Estate ad Altavilla

Il Comune di Altavilla Vicentina organizza una serie appuntamenti dedicati al Teatro, alla Musica e al Cinema nella suggestiva cornice dei Giardini della Biblioteca.

Mercoledì 19 Giugno

VICENZA BRASS (decimino di ottoni)

I Vicenza Brass, gruppo nato dagli allievi delle classi di Tromba e Trombone del Conservatorio “A. Pedrollo” di Vicenza nel 2011, hanno un’intensa attivita’ concertistica. Nonostante la giovane età i musicisti affrontano un ampio repertorio, spaziando in ogni genere musicale.

Mercoledì 26 Giugno

MICROPUNTE
LibroInConcerto
di Mirko Dona’

READING CON PROIEZIONE DI IMMAGINI
E MUSICA DAL VIVO
Quattro racconti brevi scelti tra i ventisei illustrati dal pittore Olivier Baretella.

Mercoledì 03 Luglio

AMORE SPARAMI
Commedia brillante con la Compagnia del Teatro di Sabbia

Il tema e’ quello di sempre: l’amore e il tradimento.
Due coppie si confrontano e scontrano nel bizzarro tentativo di ritrovare una normalita’ di coppia e di vita che come spesso accade
in Allen – risulta anomala, ipocondriaca e nevrotica.

Domenica 07 Luglio (ore 17.00)

DA GRANDE
(spettacolo per bambini)
Compagnia del Teatro di Sabbia

Piccolo Orso e’ nella fase acuta del “NO!”, vuole fare da solo, si sente grande e non desidera che Papa’ Orso interferisca nelle semplici azioni quotidiane. Una storia tenera per aiutare il bambino a crescere e imparare in prima persona, con la certezza di una presenza adulta discreta e attenta.

Mercoledì 10 Luglio

LA LOCANDA DELLE BEFFE
(El galo dela Checa)
Spettacolo in lingua veneta con la Compagnia Theama Teatro

In un favolistico Veneto anni ’50, Marco Cerisiola e’ il proprietario della trattoria “Al Galo” e della “Locanda de la Checa”. Corpulento e rozzo, si atteggia a tombeur de femmes con tutte le frequentatrici della propria trattoria, in particolare con Serena e Pierina. Le due amiche, scoperto il suo comportamento, decidono di rendergli pan per focaccia e organizzano una beffa ai suoi danni, con la complicita’ della signora Bice. Non tutto andra’ per il verso giusto ma tra equivoci, inganni e colpi di scena, tutti i personaggi troveranno la
loro soddisfazione e Marco Cerisiola la sua giusta punizione.

– Mercoledì 17 Luglio –

SIORI E POARETI
Compagnia teatrale amatoriale “Far filo”
Adattamento dall’opera teatrale “Miseria e nobiltà” di E. Scarpetta

Felice e’ un povero scrivano, condivide un paio di stanze in affitto con la sua famiglia e quella dell’amico Natale. Un giorno si rivolge a loro il ricco marchesino Eugenio Favetti che, innamorato di Gemma, figlia dell’ex cuoco Gaetano, desidera sposarla. Il progetto però è osteggiato dal padre del ragazzo, il marchese Ottavio, che non accetta di avere per nuora la figlia di un ex cuoco.
Ecco allora l’escamotage: Eugenio chiede a Natale e ai suoi amici di fingersi suoi parenti altolocati e di recarsi a casa del cuoco per acconsentire alle nozze. La situazione si ingarbuglia ulteriormente poiché anche il vero marchese Ottavio e’ innamorato di Gemma. Quando l’imbroglio viene scoperto scoppia il putiferio…

Mercoledì 24 Luglio

LA TEORIA DEL TUTTO
Film biografico, drammatico, sentimentale (durata: 123′)

All’età di 21 anni, Stephen Hawking, brillante studente di cosmologia, è colpito da una malattia terminale per la quale, secondo le diagnosi dei medici, gli sarebbero rimasti 2 anni di vita. Stimolato dall’amore della sua compagna di studi Jane Wilde, arriva ad essere chiamato il successore di Einstein, oltre a diventare un marito e il padre di tre figli. Mentre il corpo di Stephen si indebolisce, la sua fama accademica sale alle stelle.

Mercoledì 31 Luglio

HUGO CABRET
Film d’avventura, storico, drammatico, fantastico (durata: 127′)

Hugo Cabret e’ un orfano che vive nascosto in una stazione ferroviaria a Parigi degli anni ’30 sotto la tutela dello zio, manutentore degli orologi della stazione. Il ragazzo vive di espedienti e diventa egli stesso riparatore di ogni sorta di congegni e meccanismi. Di suo padre gli sono rimasti la passione per il cinematografo ed un automa meccanico trovato nel museo dove lavorava, lì dimenticato chissa’ da quanto. Hugo instaura un rapporto speciale con l’automa da riparare, una relazione dai risvolti misteriosi, e con Isabelle, una ragazzina adottata dal proprietario del chiosco di giocattoli Georges Méliés, che si scopre essere il più famoso cineasta dell’anteguerra. Il film racconta, attraverso la storia romanzata di Hugo Cabret e del suo automa, la riscoperta ed il riconoscimento dell’opera di Georges Méliès.

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero.
In caso di maltempo gli spettacoli si svolgeranno nel salone della Biblioteca.

www.comune.altavillavicentina.vi.it

Comune di Altavilla Vicentina

Organizzazione Tecnica