Riccardo Pettinà – pianoforte moderno e jazz, pianoforte per cantanti

Si avvicina al mondo della musica e del pianoforte all’età di 7 anni, studiando musica classica presso la scuola di musica della sua città e jazz presso insegnanti privati.

Dopo la laurea in Storia e Tutela dei beni culturali decide di iscriversi al conservatorio di Vicenza “A. Pedrollo” per frequentare il triennio di jazz sotto la guida del M. Paolo Birro e dei docenti Pietro Tonolo, Salvatore Maiore, Mauro Beggio e Michele Calgaro. Tutt’ora è iscritto al biennio specialistico. Inoltre ha studiato al “Prins Claus Conservatorium” di Groningen con i docenti David Berkman, Jasper Soffers, Marc Van Roon e molti altri.

Ha partecipato a molti workshop italiani tra i quali Siena Jazz, il Mitteleuropean a Merano e il Summer Jazz di Bassano del Grappa e Chioggia, grazie ai quali ha potuto conoscere e suonare con i grandi musicisti della scena jazzistica internazionale: Miguel Zenon, Franco D’Andrea, Eliot Zigmund, Ettore Fioravanti, Pietro Condorelli, Kyle Gregory, Alex Sipiagin, Roberto Dani, Michele Polga, Ettore Martin e molti altri.

Dal 2010 svolge l’attività di insegnante di pianoforte moderno in varie scuole del vicentino, in particolare presso l’istituto musicale Veneto città di Thiene, la Pantarhei di Vicenza e la Casa della musica di Padova.

Torna a I Nostri Insegnanti