Michele Todescato, chitarra classica e acustica

Inizia a suonare la chitarra all’erà di 16 anni, prende lezioni da Diego Ferrarin e Michele Calgaro con i quali approfondisce tecnica, improvvisazione, armonia, ear training e il linguaggio jazzistico. Successivamente frequenta il corso biennale “professione musicista” alla scuola Gershwin di Padova. Qui approfondisce argomenti come: arrangiamento (Ettore Martin), ear training (Marcello Tonolo) tecnica e musica d’insieme (Daniele Santimone).

Nel 2006 si iscrive al triennio di musica jazz del conservatorio di Vicenza. Sotto la guida di Paolo Birro, Salvatore Maiore e Sandro Gibellini frequenta corsi di armonia, musica d’insieme, ear training, strumento, nozioni di pianoforte, arrangiamento. Nel frattempo inizia lo studio del contrabbasso.

Nel 2009, grazie ad una borsa di studio, frequenta (come contrabbassista) i seminari estivi di Veneto jazz (Bassano) sotto la guida di Cameron Brown. Nel 2010 frequenta un seminario a Merano con Ares Tavolazzi e Franco D’Andrea.

Dato l’interesse sviluppato per il contrabbasso, dopo l’ultimo anno di conservatorio a Vicenza decide di iscriversi al corso ordinamentale di contrabbasso classico presso conservatorio di Rovigo (Maestro Ubaldo Fioravanti) dove attualmente frequenta il 4° anno.

Segue allievi e gruppi di musica d’insieme da casa da molto tempo. Con gli allievi principianti crea un percorso personalizzato partendo da nozioni tecniche di base e puntando molto sull’approccio cantato rispetto alla musica. Con gli allievi più esperti approfondisce la tecnica, i vari linguaggi musicali, l’armonia e l’improvvisazione. Suona in numerosi gruppi attivi in tutto il Veneto, e partecipa ai festival musicali di Vicenza, Padova, Rovigo e Lubiana.

 

Torna a I Nostri Insegnanti