Marianne Wade, violino

Nata a Durham in Inghilterra, studia violino, pianoforte e musica da camera con Barry Wilde (Newcastle), Adalbert Naubert (Freiburg) e Adelina Oprean (Basilea). Si diploma in violino presso il Royal College of Music di Londra, laureandosi nel frattempo in lingue moderne (tedesco e francese) presso l’Università di Cambridge. Qui vince una borsa di studio per musica da camera (violino), e partecipa a numerosi concerti; in seguito prosegue con gli studi di violino a Friburgo, Germania
Svolge attività concertistica in varie città europee, con diverse formazioni cameristiche, ospite in varie stagioni concertistiche al Festival di Edimburgo, infine con formazioni in quartetto e quintetto a Friburgo. Si specializza tuttora annualmente alla “Sommer Akademie Lenk” in Svizzera nella classe per Violino Solo di Adelina Oprean, e in duo con la pianista Miriam Rigobello nella classe di Musica di Camera tenuta da Emile Cantor e Adrian Cox. Nel febbraio del 2008 consegue il Diploma Accademico di II livello presso il Conservatorio di Vicenza con i massimi dei voti.
Dal 1998 si è trasferita in Italia e risiede presso la Cooperativa Mamre a Valdimolino di Montecchio Maggiore. Collabora con diverse orchestre, fra cui l’orchestra del Teatro Olimpico. Numerosi i concerti di musica da camera, con la pianista Miriam Rigobello, in trio con Rigobello e con Antonio Mistè, e in duo con la fisarmonicista Miranda Cortes, con cui ha inciso il CD “Nigun”.

Insegna violino e promuove concerti mensili per giovani ed adulti.

Torna a I Nostri Insegnanti