Elena Mazzanotto, pianoforte e musica d’insieme

Diplomata in pianoforte presso il conservatorio di musica A. Pedrollo di Vicenza sotto la guida del M° Massimo De Ascaniis, si è laureata in Storia della Musica presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Padova. Cresciuta con il nonno organaro, fa sua la passione per lo strumento e consegue anche il diploma in Organo e composizione organistica presso il conservatorio C. Pollini di Padova sotto la guida del M° Francesco Finotti, con il quale tuttora segue corsi di perfezionamento.

Ha seguito diversi corsi di interpretazione pianistica con maestri quali M. Tezza, F. Righini, interpretazione organistica con Jean Guillou, di didattica e propedeutica musicale con P. Malusà, M. Lanaro e seminari organizzati da S.I.E.M. di Padova, di canto gregoriano con F. Rampi, A. Turco, P. Righele, G. Milanese, G. Mazzuccato, di vocalità con L. Borin, seminari per coristi e direttori con M. Lanaro e M. Valbusa.

In qualità di maestro collaboratore è attualmente membro di Opera Giocosa Italiana, con cui ha curato l’allestimento dell’opera Il Giocatore di Cherubini e La serva padrona di Pergolesi; ha collaborato, come organista, alla produzione L’Arca di Noè di Britten sotto la direzione del M° Stefano Carlini e la documentazione storico-musicale per il Progetto Tullio Serafin.

È da tempo docente di Pianoforte, teoria e solfeggio e di Propedeutica musicale presso le associazioni Pantarhei e Centro Cultura Musicale di Vicenza. Ha svolto incarichi in qualità di Esperto esterno di propedeutica musicale presso diverse scuole primarie del vicentino e presso la fondazione Levis Plona di Vicenza. Ha inoltre affiancato, come docente e accompagnatrice al pianoforte, il M° M. Fipponi in diversi corsi di propedeutica musicale per ragazzi.

Ha partecipato alle attività organizzative di Venetian Centre for Baroque Music di Venezia in occasione delle giornate di studio su F Cavalli (27 gigno-12 agosto 2014) ed attualmente collabora presso la Fondazione Archivio Luigi Nono di Venezia per il lavoro di archivio e conservazione dei fondi, catalogazione della biblioteca musicale e assistenza agli studiosi in occasione di convegni di studio.

Attualmente è organista titolare presso la Basilica dei SS Felice e Fortunato di Vicenza.

Appassionata di canto corale fa parte del coro I polifonici vicentini diretti dal M° Pierluigi Comparin e collabora saltuariamente con il M° Mario Lanaro. Ha partecipato a produzioni A.S.A.C. in collaborazione con l’Orchestra di Padova e del Veneto, all’attività del coro A. Gabrieli, poi Libera Cantoria Pisani di Lonigo (Vi) e del gruppo Schola Vincentiana di Vicenza.