Musica&Poesia 2013

volantino
 
Linguaggio musicale e seduzione poetica trovano un punto d’incontro nella raffinata rassegna “Musica e Poesia” organizzata tradizionalmente dal Conservatorio Arrigo Pedrollo nel mese settembre. Dalle volute del Chiostro di San Domenico alla Basilica Palladiana il festival diventa grande ed  entra nel cuore della città, con una settimana di reading tra musica e poesia, ogni sera dal 9 al 14 settembre. Il cartellone, grazie alla partnership con il Comune di Vicenza, amplia i propri orizzonti non rinunciando alla sua particolare vocazione d’ indagine parallela tra grande poesia e musica da camera. Le voci mistiche del Rinascimento risuonano quest’anno insieme alle voci inquiete del secolo breve, in un suggestivo itinerario che accorpa lirica elisabettiana e dada, canzone e Sturm un Drang.
 

PROGRAMMA:

LUNEDI’ 09 SETTEMBRE
DADA E DINTORNI
Liederistica del ‘900
Camilla Monteverde e Claudia Burlenghi, soprani
Ensemble cameristico del Conservatorio
 
MARTEDI’ 10 SETTEMBRE
POESIA E MUSICA NELL’ETA’ ELISABETTIANA
Sonetti di W. Shakespeare
Piergiorgio Piccoli, voce recitante
Musiche di J. Dowland
Ensemble di viole da gamba del Conservatorio
Bettina Hoffman, concertazione
 
MERCOLEDI’ 11 SETTEMBRE
L’AMORE COL TEMPO DIVENTA UNA PAROLA
Live session interattiva
Anita Baldisserotto, lettura loopstation
Valentina Cacco, violoncello
Irene Ghiotto, cantautrice
 
GIOVEDI’ 12 SETTEMBRE
STURM UND DRANG
Due melologhi di Franz Liszt
per voce recitante e pianoforte
Consuelo Cellai, voce recitante
Fernando Scafati, pianoforte
 
VENERDI’ 13 SETTEMBRE
IL DIARIO DI EVA
di Mark Twain
Musiche di L. Janacek, E. Satie, M. de Falla
Silvia Sartorio, voce recitante
Davide Vendramin, fisarmonica
 
SABATO 14 SETTEMBRE
VOLO
Roberto Greppi, voce recitante
Musiche di C. Corea, A. Piazzolla, C. Parker jr, D. Ellington
I Filarmonici del Conservatorio
Cesare Montagna, direttore
 
Il biglietto d’ingresso alla terrazza della Basilica (€3.00) consente di assistere al concerto
per i docenti e gli studenti del Conservatorio di Vicenza l’ingresso è gratuito
Accesso massimo consentito: 150 persone
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *